Post per Amore

La bellezza dell’Amore “Sempre”

senza commenti

amore saffico

Una giornata qualunque, la solita corsetta al parco, il primo caldo e quel profumo d’erba bagnata che mette le “ali” anche se ho bevuto solo acqua di fontana. Al terzo giro, goccioline di sudore segnano il percorso della mia schiena, scivolando morbide fino agli slip, ma la mia attenzione è catturata da un’ aurea di dolcezza che invade una panchina… il sospetto c’è ma non ne sono certa.

Quarto giro, ormai grondo come il super liquidator dei bastardini che invadono il mio percorso, li scanzo e li perdono, perchè comprendo la gioia d’esser finalmente al parco, fuori dalle grinfie di insegnanti ormai cotte a puntino. Intanto ascolto mix musicali e quasi vomito a causa del sigaro espirato da un nonnetto dalle spalle aguzze e inspirato dalla sottoscritta in piena salita.

La panchina è la stessa, il sospetto certezza… lei è magra, capelli cortissimi, canotta bianca, incrocia ginocchia così secche che ho paura si spezzino una volta giù dalla panca. LEI.. l’altra, ha boccoli disordinati che incorniciano un viso eccessivamente truccato considerando età, ora e caldo, ma è talmente bella che sembra un putto di cera. Abbraccia la sua amata e l’accarezza con una dolcezza che spezza le mie di ginocchia… e di giri devo ancora farne tre. Avvicina le sue labbra alle guance paffute d’amore e di collagene, quel collagene che a 17anni rende ogni viso più tondo, a 40 serve il chirurgo.

Il caldo è lo stesso anche per loro, il profumo dell’erba anche, il loro amore diverso…? “forse” ma così discreto, così pulito, così struggente, così BELLO che commuove.

Settimo giro, ultimo, quasi inciampo mentre volgo uno sguardo a quella panca, felice e per niente “Confusa” mi avvio e sorrido, l’amore è amore e basta !

Share

Scritto da Post per Amore

June 11th, 2012 at 12:31 pm

Volevo solo fare un bagno turco…

senza commenti

The Bath,1880-85 di Jean Lèon Gerome

È sabato pomeriggio, bramavo dopo una settimana di lavoro, pensieri, stress e rotture di palle a mille, un tranquillo break in palestra, dove scaricare vaff… non detti, con una sana attività sportiva, protrattasi in virtù dell’assoluto bisogno, oltre i tempi supplementari.
Stanca ma felice, al termine della seduta, avrei voluto sfinirmi, nonostante il caldo, con un rigenerante bagno turco,
pertanto imbraccio il mio olio essenziale e mi barrico all’inferno.

Il bagno turco dovrebbe essere un luogo di relax, dove ci si mescola alle particelle di vapore, dopo aver sottoposto i muscoli alle più feroci tirannie o semplicemente usato come ginnastica vascolare e sudorale alternando al vapore caldo acqua fredda. Giusto il tempo di sdraiarsi per accorgermi che così non sarebbe andata.

Dal vapore acqueo, mostri di Lock Ness dagli occhi a mandorla, spuntavano chiassosi come sirene a mezzogiorno, striduli botta e risposta in un linguaggio incomprensibile si ribaltavano nel vapore fino ad arrivare a me come onde anomale, infrangendo a più riprese quel bisogno di pace che sognavo, trasformando quel mezzo monolocale trasudante, in un mercato del pesce alla vigilia di Capodanno, dove urla di più chi vende meno. Mancavano però i colori, il fascino del dialetto del posto e i banchetti con la schiuma di mare. A loro mancavano le ciabatte, il telo e soprattutto un cicinin di educazione.

Ps. Ho dimenticato l’olio, chi l’avesse trovato è pregato di consegnarlo in reception.

Share

Scritto da Post per Amore

May 29th, 2012 at 8:43 am

Pubblicato in Pensieri

Tag: , ,

Dolce è l’amor…

senza commenti

nudo in cucina

La grande bouffe di Marco Ferreri

Sophia Loren doing Pizza

Dannazione ragazzo, non innamorarti di una ragazza solo perchè ha un bel culo, o una terza piazzata bene; Non innamorarti solo perchè ha belle forme, quelle con il tempo andranno a farsi fottere. Piuttosto, innamorati del profumo della sua pelle, dell’emozioni che ti regala con un sorriso. Innamorati dei suoi abbracci e delle sue carezze. Innamorati delle sue imperfezioni, rendile uniche e inimitabili. Cogli la sua vera essenza, ubriacati di lei. Non badare alle forme, scava nel suo animo e arriva fino al centro del suo cuore. Innamorati di questo, perchè è l’unica cosa che troverai sempre
Bob Marley

Share

Scritto da Post per Amore

May 28th, 2012 at 11:39 am

Pubblicato in Arte sensuale

Tag:

Amare gli altri è una pesante croce

senza commenti

Amare gli altri è una pesante croce,
ma tu sei bella senza ghirigori,
ed il segreto della tua vaghezza
è l’enigma risolto della vita.

A primavera si sente il frullare dei sogni
e il fruscìo di novità e certezze.
Tu sei della stirpe di tali princìpi.
Come l’aria il tuo senso è spassionato.

E’ facile svegliarsi e veder chiaro,
spazzare dal cuore il pattume verbale
e vivere senza intasarsi in anticipo.
Tutto questo è una piccola scaltrezza.

Boris Pasternak

Greta GarboLiza Minnelli in Cabaret - 1972, regia di Bob Fossesean conneryamare snoopy

Share

Scritto da Post per Amore

April 23rd, 2012 at 10:24 pm

Vivre sa vie

senza commenti

Godard, Vivre Sa Vie
Foto di Igor Amelkovichslow kissingSnoopy, coerenza

Share

Scritto da Post per Amore

April 13th, 2012 at 8:48 am

MpConsulenze: il modo giusto di fare amicizia e conoscere persone interessanti.

Annunci e incontri per Lui - Appuntamenti per Lei - Annunci per Single - Annunci di Donne a Milano - Incontrare Ragazze a Milano